bet365 UK

wordpress joomla template

Impressioni di Viaggio

- categoria Impressioni

IMPRESSIONI E RIFLESSIONI

da chi in Persia c’è stato

  Ci siamo conosciuti nel 2009 in occasione del viaggio, organizzato dalla vostra Agenzia, in Uzbekistan per due Gruppi della nostra compagnia di  Parma.Quella volta, la destinazione iniziale doveva essere la Persia…Quest’anno, finalmente, siamo riusciti ad effettuare il viaggio in quel meraviglioso paese. Volevo esprimere il mio personale ringraziamento ed apprezzamento per l’eccellente organizzazione: tutto è andato benissimo e nel modo migliore. La guida del gruppo con il quale ho viaggiato è stata una persona squisita sia dal lato professionale che da quello umano. Cosa posso dire di più… Ah la Persia! “Un paese abitato da gente ospitale che vive in armonia con la sua architettura, la cultura ed i colori e sapori della propria Terra.” Rimarrà un viaggio indimenticabile intriso dalla nostalgia di volerlo rivisitare per il piacere di stare ancora in compagnia della “gente comune ma speciale” di quei luoghi favolosi. Giuseppe DSC_2772 DSC_2534  
Kish è un’isola con spiagge bellissime fatte di sabbia bianca e finissima. Lungo le coste ci sono numerose barriere coralline e arcipelaghi di altre piccole isole bellissime e caratteristiche. Il clima è mite, ideale da inizio settembre fino a maggio e giugno e la cucina Iraniana ed internazionale è ottima. Dal momento dello sbarco in aeroporto l’accoglienza è calorosa, la gente è cordiale ed amichevole, CICE-AITO organizza molto bene ogni particolare, sia a livello di accoglienza turistica che di organizzazione incontri commerciali. L’efficienza del supporto CICE- AITO  mi ha permesso di realizzare tutti i miei incontri secondo il programma fino ad arrivare a realizzare un’importante contratto di fornitura per l’aeroporto di Kish. Ho installato un particolare impianto di proiettori che creano un’affascinante atmosfera negli ambienti di questo scalo. Un altro progetto molto importante è stato fatto nel museo di Zendane ghasr a Tehran.images      images 2 La riuscita dell’opera mi ha aperto le porte ad altri progetti in questo Paese in grande fermento evolutivo ed in particolare in questa zona, estremamente ricca da ogni punto di vista. Come uomo d’affari ho particolarmente apprezzato l’efficienza dell’aeroporto internazionale (collegamenti con tutte le città Iraniane e dal 12 al 22 voli giornalieri per Dubai con meno di un’ora di viaggio).
   
… Gli avvenimenti degli ultimi giorni avvenuti prevalentemente a Tehran ci hanno tenuto alla larga dalla capitale… fortunatamente nelle altre città non ci sono stati problemi.
… Ho colto la volontà di garantire sempre la nostra sicurezza in un viaggio che aveva comunque degli aspetti particolari…
ELEONORA, BRUNO, MARIA GRAZIA, ROBERTA…
     
Iran, terra favolosa, popolo meraviglioso, disponibile, generoso, non sarà un esempio di democrazia, ma neppure di terrore come ci viene descritto dall’ informazione occidentale. Vieni letteralmente coccolato, dalla sua popolazione, ammirato, da qualsiasi parte provieni, non vedono in te se europeo americano o altro, ma una persona da ospitare, dialogare, etc. Ben vengano… (segue)
GIOVANNI CAMICI
   
… Fraternizziamo, come ormai ci capita ovunque e in qualsiasi situazione, con gli iraniani in visita al sito: loro fotografano noi, noi fotografiamo loro e poi ci fotografiamo tutti insieme… (segue)
FABIO (triplo)
   
Saluti dal maestoso IRAN. abbiamo visitato la caotica ma pur affascinante capitale tehran..con 15 milioni di abitanti.arrivarci in macchina e’ stata dura ma abbiamo avuto fortuna trovando ottime persone che con pazienza ci hanno indicato la strada o addirittura accompagnato. (segue)
CARMEN e LORIS
   
…È stato un viaggio magnifico pieno di sorprese e ricco dal punto di vista culturale ma soprattutto umano.
… La gente che ci avvicinava per darci il benvenuto e salutarci e soprattutto le donne così affascinanti e coraggiose. (segue)
MARINA, DANIELA, ELISABETTA e The President SERGIO
     
…Questo tour ha significato per noi la realizzazione di un sogno…
  Non bisogna aver paura di visitare l’Iran, i siti archeologici sono ben tenuti, i musei di Teheran sono tantissimi. E’ il paradiso per gli amanti dell’archeologia…   I turisti sono trattati con i guanti. Personalmente ci sentivamo più sicuri in Iran che in una grande città italiana… (segue)
ANGELA E IGNAZIO
     
… La gente ci fermava sulla strada per offrirci di tutto, dal pane al the, o altro ancora!! L’ospitalità è sacra per loro!! In nessun Paese al mondo ho avuto tanta ospitalità!! E posso ben dire di averlo girato un po questo nostro mondo!!! Per non dire poi delle bellezze che vi si trovano!! … (segue)
CLAUDIO TOMASSINI
   
… E’ stato per me come un sogno, ho trovato tutto molto più bello di quanto mi aspettavo, la terra con le montagne altissime e ancora con la neve anche se si era nel deserto, le grandi pianure, i monumenti eccezionali che ci riportano indietro nel tempo alla scoperta dei nostri antenati, ma soprattutto ciò che mi è rimasto nel cuore è la gente, i giovani e gli anziani, le donne che cercavano di parlare con noi, ed io che con la mia poca cultura non potevo che cercare di capire a gesti. Siamo stati ovunque i benvenuti. Ora scrivendo mi emoziono perché sono stata parte di un sogno… (
AMPERSIA.com del Centro Italo-Iraniano di Cooperazione Culturale ed Economica srl - p.iva IT03987510231

The best bonus by bet365 Ελλάδα 100% for new user.

Full Joomla 3.0 Theme free theme.