bet365 UK

wordpress joomla template

UZBEKISTAN… and IRAN

- categoria Tours

 

UZBEKISTAN… and IRAN

(8 giorni / 7 notti)

  foto_Uzbekistan_Tashkent_madrasa_Kukeldash_01 Itinerario: Tashkent – Khiva – Bukhara – Shakhrisabz – Samarcanda – Tashkent Giorno 1,  Lu. Teheran – Tashkent (Air -IR)             AM. Arrivo a Tashkent con il volo IR  504 alle 11:30, trasferimento all’hotel. Sistemazione e pernottamento in hotel. PM. Colazionein hotel.La visita di Tashkent che include Il Museo Applied Art, le Madrase Kukeldash, Barak Khan e madrasa Abdul Kasim che attualmente riservato per gli artisti locali e la visita della Piazza e Metro di Amir Temur. Pernottamento in albergo. Giorno 2,  Ma.  Tashkent – Urgench (Khiva) (HY Air) A.M. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e il volo per Urghench HY 1051 alle 07:00-08:40. Appena arrivati si parte per Khiva. Sistemazione in hotel. Il giorno intero la visita di Khiva. Khiva è un posto straordinario e il suo centro antico, dissimile altre città dell’Asia Centrale è ben conservato. Khiva consiste di 2 parti: Ichan Kala (parte interna) e Dishan Kala (la parte esterna). La visita comincia da madrase Mukhammad Amin Khan datato al XVI secolo, Kalta Minor, Islam Khidja, il minareto piu’ grande di Khiva, e la sua madrasa, Kunya Ark – la fortezza interna con gli edifici amministrativi, l’arsenale, casarme, moschea; La Moschea del Venerdì è la moschea cattedrale, il tetto del quale è appoggiato sulle 212 colonne di legno con l’unica acustica, Pakhlavon Makhmud (XIV-XIXs.) – è il splendido complesso memoriale di Khiva con le uniche piastrelle. Il Palazzo Tash Khovli e il suo harem e finisce con il caravanseraglio di Alla Kouli Khan. Pernottamento in albergo. Giorno 3, Me. Khiva – Bukhara (450 km) Partenza per Bukhara con il pullman via Il deserto di Kizilkum- la grande area desertica in Asia Centrale. Attraversando il deserto potete incontrare dei branchi di pecore diretti da un cowboy sul cammello. Durante la storia il deserto era l’alloggio per la gente nomade e il fiume Amu Darya – uno dei fiumi piu’ grandi dell’Asia Centrale si puo’ osservare dalla strada quando si è a 80 km a Unghench. Il grande argine divide il fiume in 5 canali. 2 di quale vanno in Turkmenistan e 3 in Uzbekistan. Arrivo a Bukhara nel pomeriggio e sistemazione in hotel. images Giorno 4,  Gi. Bukhara Bukhara è uno dei posti migliori in Asia Centrale che era la capitale dello stato Samanide nel IX e X secoli nominato come “Bukhoro-i Sharif”. La visita include: La fortezza Ark (VI-XIXs)- In Medioevale era la città intera con le case di emir, con le mogli, moschee, istituzioni di governo, prigione e la piazza per le esecuzioni pubbliche, la Moschea di Bolo Khauz (1712)-la moschea vicino al bacino, Il mausoleo di Samanidi (IX-Xs)-è la prima construzione di tutta l’Asia Centrale realizzata di mattoni cotti, Poikalon (XII-XVI s) – il complesso architettonico in centro dell’antica Bukhara che include la moschea cattedrale “Masjidi kalon”, la madrasa “Miri Arab” e il minareto piu’ alto (46m) dell’Oriente di quel tempo, La Madrasa di Ulughbek (1417), La Madrasa di Abdul Aziz Khan (1652), Il Bazar Coperti consiste di 3 centri commerciali: Tok-i-Zargaron (1570) –il bazar Gioiellieri, Tok-i-Tilpak Furushon- il bazar di Capellai, Tok-i-Sarrafon-il Bazar di cambiavalute. La cena con il folklore nella madrasa di Nodir Devon Begi. Pernottamento in albergo. Giorno  5,  Ve. Bukhara – Shakhrisabz -  Samarkanda (280 km) Partenza per Samarcanda via Shakhrisabz –la città di Tamerlano. Shakhrisabz (la Citta’ Verde) e’ veramente sepolta nelle verdure dell’orto e degli giardini. La città è famosa con il palazzo di Ak-Saray e Il Mausoleo di Jahongir costruiti alla fine di XIV e l’inizio di XV secolo, La Moschee di Kuk-Gumbaz e Il Complesso di Dorut Tilovat – (1437) questa grande Moschea del Venerdì era costruito da Ulughbek in onore di suo padre Shakhrukh, Il Complesso di Dorus Saodat era costruito nel 1392 da Timur e significa seggio del potere e della forza. Ripartenza per Samarcanda nel pomeriggio. Arrivo e sistemazione in albergo. Giorno 6, Sa. Samarkanda La visita di Samarcanda tutto il giorno. Samarcanda è l’Adamo dell’Oriente antico, la perla preziosa nel mondo islamico. Samarcanda nominato marokanda nel IV secolo a.c., qualunque ha provato a conquistarlo! Durante I secoli la città era invasa dalle truppe di Alessandro magno, dagli Arabi, Chenghiz Khan e Tamerlano. La Piazza del Registan (XV-XVII) – il centro uffuciale dell’Impero di Timur consiste delle madrase grandiose di Ulughbek, Sher-Dor e Tilla Kari, Il mausoleo di Gur Emir (XV)-la tomba dell’emiro, l’Osservatorio di Ulughbek (XV)- il primo osservatorio nell’Oriente con il sestante di 30m costruito da Ulughbek. Il Mausoleo di Shakhi-Zinda (XIV-XV) “la città dei morti” è il complesso di piu’ di 20 edifici unici dell’età differenti. La cena nella famiglia uzbeka. Pernottamento in albergo. Giorno  7,  Do. Samarkanda  – Tashkent (320 km) Il continuo della visita include: La Moschea di Bibi-Khanum (XIV)costruito da timur. Gli architetti, pittori làhanno costruita in 5 anni, e I Bazar orientali –questi mercati locali vi impressionerà con le sezioni differenti della frutta fresca, la fruttasecca e le verdure. La Moschea e la Madrasa di Khodja Akhrar. Nel pomeriggio la partenza per Tashkent. Arrivo e la cena in un ristorante tradizionale. Giorno 8,  Lu. Tashkent / Teheran (Air-IR) Trasferimento all’aeroporto e il volo di ritorno a Teheran. Si prosegue per l’Iran con Tour personalizzato o tra quelli elencati.    
AMPERSIA.com del Centro Italo-Iraniano di Cooperazione Culturale ed Economica srl - p.iva IT03987510231

The best bonus by bet365 Ελλάδα 100% for new user.

Full Joomla 3.0 Theme free theme.